Biografia

Nati nel 2001, in seguito alla partecipazione di Ivan Becchetti e Massimo Pintossi al “Nom e Cognom” di Charlie Cinelli (Massimo aveva già partecipato in veste di autore e poeta al capolavoro “Törölölö”) i Malghesettindipendenti esordiscono nel 2003 con il progetto musicale “Gói dè cöntàla” dell’Associazione Palcogiovani (Bs) e vi partecipano per 8 edizioni.

Seguono numerose partecipazioni a sagre e festival e nel 2008 i Malghesetti partecipano a LA MUSICA NELLE AIE – Castel Raniero Folk Festival a Faenza (Ravenna).

Il 2 agosto 2009, durante l’ultima giornata della rassegna “Valtrompia MusicArt” con la direzione artistica di Omar Pedrini, è stato presentato presso il Rifugio CAI Valtrompia in loc. Pontogna, ai piedi del Monte Guglielmo, il primo cd dal titolo: “Malghesetti”.

Nel settembre 2009 i Malghesetti vengono selezionati con un loro brano per la compilation “AIE D’ITALIA”; Aie d’Italia” è un progetto del MEI – Meeting degli Indipendenti in collaborazione con La Musica nelle Aie, Edizioni Musicali Galletti – Boston e il Ministero della Gioventù per promuovere e rivalutare la musica tradizionale e popolare delle regioni italiane.
Il concorso ha visto numerosissime adesioni di grande qualità con provenienza da tutte le regioni italiane (Davide Van de Sfroos, Teresa De Sio). è stata realizzata una compilation su doppio supporto che è diventata il cd ufficiale del MEI 2009 ed è stata presentata al Meeting con un evento live. L’uscita del Cd è stata presentata al Womex – The World Music Expo 2009 a Copenaghen a fine ottobre.

Verso la fine dell’estate 2009 l’agenzia di spettacolo di Varese Consel ha proposto al gruppo una selezione con altre band folk e dialettali davanti ad una giuria composta da artisti quali Enrico Ruggeri, Davide Van de Sfroos, Andrea Mirò, Andrea Rodini presso il teatro Dal Verme di Milano; da questa selezione I Malghesetti sono usciti vincitori insieme ad altri tre gruppi ed hanno avuto la possibilità di suonare l’8 novembre 2009 al teatro Arcimboldi di Milano durante la rassegna ID&M – Primo festival della musica dei territori e dei popoli duettando con Davide Van de Sfroos e condividendo il palco con Enrico Ruggeri e Teresa de Sio.

Proprio Davide Van de Sfroos ha voluto i Malghesetti come ospiti il 15 novembre 2009 a Chiari (Bs) durante il suo spettacolo.

Nella primavera 2010 la partecipazione allo spettacolo musico-teatrale “Attraversando sentieri – Contaminazioni dal territorio” ideato dall’Associazione Culturale Treatro e rappresentato diverse volte in Valle Trompia e provincia di Brescia.
Nel 2009 e 2010 i Malghesetti partecipano alla realizzazione del cd-progetto: “Brescia Canta il Natale nelle Pievi” ed insieme ad altri artisti bresciani e non tra cui Massimo Bubola . Nel 2011 in estate ritrovano la collaborazione con “I Cantori di Brione”: storico gruppo di custodi ed esecutori della canzone popolare delle nostre valli.
Già noti ai ricercatori ed agli appassionati, i Cantori di Brione rappresentano una delle più significative esperienze di trasmissione orale dei canti e delle armonie tradizionali.
A luglio del 2011 ci siamo ritrovati insieme per il bellissimo concerto al Forno Fusorio di Tavernole “LE US PER ARIA” organizzato dalla Comunità Montana di Valle Trompia.
La preparazione di questo evento, le prove e gli incontri con queste meravigliose persone, la condivisione dell’amore per la canzone popolare hanno consolidato questo nostro affetto e rispetto nei loro confronti.

Sempre nel luglio 2011 la partecipazione al festival Nistoc sui monti del lago d’Iseo in località Nistisino, suonando dopo l’esibizione del super-gruppo Bermuda Acoustic Trio.
Tra le numerose esibizioni del 2012 sicuramente da segnalare Parco Castelli a Brescia nel pomeriggio 4/quarti, la festa della musica a Bezzecca (TN) e il concerto omaggio ai Cantori di Brione con la loro straordinaria partecipazione.
Il 19/04/2013 è uscito il secondo cd dal titolo Puntalmana.
SETTEMBRE 2013 – MALGHESETTI SELEZIONATI PER “Il Tenco ascolta”.

I Malghesetti sono:

IVAN BECCHETTI: voce
MASSIMO Mahem PINTOSSI: voce
BRUNO PODESTA’: chitarra, bouzouki e voce
GABRIELE ZAMBONI: fisarmonica
STEFANO GUSTINELLI: chitarra acustica
DARIO FEZZARDI: contrabbasso e basso elettrico
MAURIZIO FELICINA: batteria, percussioni, flauti e voce